Sarda News - Notizie in Sardegna

Interferenze [di Franco Masala]

interferenze

È il felice titolo della bella mostra curata dalla storica dell’arte Concettina Ghisu nella chiesa di Santa Croce di Rivoli (TO), tesa a individuare, appunto, quelle interferenze che hanno portato alla produzione delle opere esposte attraverso una interazione tra Sardegna, Piemonte e altri luoghi.

Alla ricerca di contaminazioni positive sfilano così  davanti ai nostri occhi opere di artisti molto diversi fra loro e di generazioni differenti che vanno da nomi ormai consolidati nella fama internazionale (Costantino Nivola, Maria Lai, Pinuccio Sciola) ad altri della generazione di mezzo (Antonio Mallus o Tiziana Contu) fino a giovanissimi come l’appena trentenne Nicola Cioglia, al suo esordio oltre i confini dell’isola.

Non manca un nutrito gruppo di artiste assai diverse tra loro ma tutte legate ad una ricerca riguardante forme, colori, espressività, contaminazioni che sfociano in opere di grande suggestione. E sono Rosanna Rossi, Maria Crespellani e più giovani come Giulia Casula, Valentina Medda, Veronica Paretta e Barbara Ardau.

Naturalmente, non vale minimamente il gioco di “chi c’è e chi non c’è” ma, come scrive la curatrice Concettina Ghisu, “Tutti gli artisti di questa collettiva raccontano storie di nomadismo spirituale e culturale, intrecciate alla tradizione sarda o volutamente distaccate per ribellione o innata curiosità”.

Un aspetto decisamente originale è ancora l’accostamento di artisti che interferiscono fra loro accomunati da un’opera letteraria; accostamento certo non definitivo ma che suggerisce al visitatore sollecitazioni soggettive riguardo alle opere esposte, utilizzando anche l’elegante catalogo che accompagna la mostra.

Una bella occasione, quindi, per riflettere sullo stato dell’arte in Sardegna anche come stimolo a continuare un lavoro che vede sempre di più il confronto con altre realtà e mette in discussione esiti e speranze.

INTERFERENZE. ARTE IN SARDEGNA 1944 – 2019

a cura di Concettina Ghisu

Rivoli (To)

6 – 20 aprile 2019 – Chiesa di Santa Croce

Promossa da FASI, Federazione delle Associazioni Sarde in Italia in collaborazione con la Galleria Res Publica, Torino e il Circolo 4 Mori e con il contributo della Fondazione di Sardegna

da lunedì a domenica 10  – 13   15 – 19

Fonte: Sardegna Soprattutto


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.








Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie