Sarda News - Notizie in Sardegna


Battisti interrogato in carcere a Massama: non vuole l’ergastolo, ma trent’anni

L’ex terrorista Cesare Battisti è stato ascoltato stamane nel carcere di Massama dal magistrato di sorveglianza nell’ambito dell’esame della richiesta da lui avanzata perchè sia tramutata in trent’anni di reclusione la pena dell’ergastolo inflittagli. Battisti era assistito dal suo difensore, l’avvocato Gianfranco Sollai che lo tutela insieme all’avvocato Davide Steccanella. I due legali hanno presentato apposita istanza il mese scorso. Sostengono che a Battisti, in virtù dell’accordo col Brasile per l’estradizione, debba essere applicata proprio la legge brasiliana in base alla quale la pena massima da scontare è di trent’anni. Stamane l’ex terrorista ha reso dichiarazioni sulle modalità di arresto. Lunedì è in programma davanti alla Corte d’Assise d’appello di Milano il cosiddetto incidente di esecuzione. I giudici dovranno fare chiarezza sulle procedure di estradzione: Battisti era stato arrestato il 19 gennaio scorso in Bolivia dov’era fuggito, lasciando il Brasile.

L'articolo Battisti interrogato in carcere a Massama: non vuole l’ergastolo, ma trent’anni sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.



Booking.com







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie