Sarda News - Notizie in Sardegna


Tanti auguri ai volontari dell’Avis di Solarussa e un grande “grazie”

Tanti auguri ai volontari dell’Avis di Solarussa e un grande “grazie”
Domenica la sezione celebra i trent’anni. Sarà festa, ecco il programma

I 30 anni dell’Avis di Solarussa

Un anniversario importante per l’associazione dei donatori di sangue di Solarussa, che compie trent’anni. Tutti passati a diffondere la cultura della solidarietà e a farla crescere insieme al numero di iscritti.

“La solidarietà è un dettaglio che va celebrato nel tempo, cosi come l’amore e la consapevolezza, l’intangibile e il tangibile, la forza e l’impatto”, commentano dall’associazione. E per questo motivo domenica prossima, 17 marzo, è in programma una grande festa.

“Un abbraccio collettivo”, lo definiscono dall’Avis di Solarussa, “capace di andare oltre i confini comunali”.

La manifestazione comincerà la mattina, alle 10, con il ritrovo dei partecipanti a Casa Sanna. Verso le 11 partirà il corteo delle delegazioni con destinazione la chiesa parrocchiale, dove alle 11.15 verrà celebrata la messa, presieduta dal parroco Don Fabio Ladu. Alle  12.30 nella sala conferenza di “Casa Sanna” si terrà la 7° Festa del donatore, nella quale oltre al saluto del presidente Antonio Madau e delle Autorità presenti, si procederà alla consegna degli attestati e delle benemerenze a 48 donatori benemeriti tra cui spiccano quattro benemerenze in oro – donatori con almeno 50 donazioni – e due in oro con rubino – donatori con almeno 75 donazioni.
La cerimonia si concluderà con il pranzo sociale previsto per le 13.30 nel locale Naitana con degustazioni a cura dello Chef Elia Saba.

“Nella giornata di festa non potrà mancare l’atmosfera dei ricordi”, spiegano dall’Avis di Solarussa, “e in particolare si renderà giusta memoria alla figura di Ferdinando, caro socio e collaboratore delle nostra sezione, venuto a mancare recentemente”.

Alla grande festa per il compleanno speciale dell’Avis di Solarussa, promossa in collaborazione con l’amministrazione comunale, sono invitati a partecipare le delegazioni delle Avis Comunali dell’intero territorio Oristanese, l’Avis regionale e le delegazioni Avis Provinciali, donatori ma anche simpatizzanti e diverse autorità.

“Non solo donazioni di sangue, non solo ciclopedalate, non solo Avis, non solo 30 anni”, spiegano i rappresentanti dell’associazione di Solarussa. “Gli anni infatti sembrano anche di più se osservati attraverso i cuori delle persone che l’hanno fatta crescere nel tempo. Ricordiamo infatti Angelino Mele (commissario nel primo anno di fondazione, 1989), il primo presidente Franco Franzinu (1990-1992), e i suoi successori Carlo Cuccu (1993-1995), Maria Paola Franzinu (1996-1998), Elio Atzeni (1999-2001) ed infine Antonio Madau in carica dal 2002″.

“Grazie”, concludono dall’Avis di Solarussa, “a tutti coloro che in questi 30 anni con la generosità del dono del sangue, con la collaborazione e con l’impegno hanno mantenuto e diffuso i valori della solidarietà”.

Giovedì, 14 marzo 2019

L'articolo Tanti auguri ai volontari dell’Avis di Solarussa e un grande “grazie” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.



Booking.com







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie