Sarda News - Notizie in Sardegna

Vacanze: quattro città sarde tra le migliori mete europee per un weekend al mare

L'estate è ancora lunga e molti italiani devono ancora decidere dove trascorrere qualche giorno di vacanza all'insegna del sole e del relax. Le destinazioni sono davvero tantissime in tutta Europa e non è certo facile scegliere quella perfetta per le proprie esigenze. Peraltro spesso i giorni a disposizione sono pochi e bisogna organizzare il viaggio alla perfezione per non perdere neppure un momento di divertimento. È per questo che il portale Omio ha recentemente realizzato una classifica delle mete estive in Europa per un weekend al mare. Questa top 100 offre una panoramica sulle più interessanti mete estive per il 2017, analizzandone alcuni aspetti fondamentali dal punto di vista turistico: la vita notturna, gli sport acquatici e l'accessibilità in termini di trasporti. In testa a questa speciale graduatoria, che Omio ha simpaticamente intitolato “Beach and the City”, troviamo Alicante. Con un punteggio di 98.14/100, la città spagnola è al top per quanto riguarda tutti i fattori considerati. Sul secondo gradino del podio incontriamo invece un'italiana, Catania, che con un punteggio di 97.71, riesce a piazzarsi una posizione sopra Palma de Mallorca, terza con 97.4. La città siciliana brilla in fatto di vita notturna (4.7/5), ma sopratutto per gli sport acquatici (4.9/5) e l'accessibilità (5/5).

Scorrendo la classifica troviamo però ben quattro città sarde. All'ottavo posto si posiziona Alghero (96.36) , che ottiene un eccellente punteggio per gli sport acquatici (4.9/5) e si attesta di assoluto interesse a livello europeo per la vita notturna (4.7/5) e l'accessibilità delle spiagge. Per trovare un'altra località della nostra regione bisogna scendere al 24esimo posto, dove si può incontrare Palau (92.25). Il piccolo comune della provincia di Sassari riceve un giudizio molto buono in fatto di sport acquatici (5.0) e accessibilità (4.8), ma non spicca per la vita notturna (3.8). Tre posizioni più in basso è il turno di Oristano, che con un punteggio di 91.28 è soltanto un gradino sotto alla celebre Nizza. Oristano ottiene voti molto positivi per la vita notturna (4.7) e gli sport acquatici (4.6) e un giudizio discreto anche per l'accessibilità (4.0) A completare il quartetto delle meraviglie sardo è Olbia, che col suo 53esimo posto e 86.5 punti si conferma una meta di grande valore turistico a livello nazionale e internazionale.

Insomma la classifica di Omio è sicuramente un modo per scoprire nuove mete estive in tutta Europa, ma anche un'occasione per accorgersi di quanto le località sarde siano attrezzate per ricevere turisti che desiderano godersi una vacanza speciale. 


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.








Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie