Sarda News - Notizie in Sardegna


Sestu, prima la lite poi la fucilata in pieno volto: choc in paese per l’omicidio di Antonio Piras

Un litigio culminato con un omicidio: un colpo di fucile quello sparato da un 57enne – che attualmente si trova in stato di fermo nella questura di Cagliari – che ha spezzato la vita di Antonio Piras, 35enne di Sestu. L’orribile delitto è avvenuto ieri sera nelle campagne di Terr’e Pilloni. Dopo averlo colpito mortalmente, il 57enne è fuggito verso il centro di Sestu ma è stato catturato dopo circa un’ora dai poliziotti. Fondamentali anche gli sos lanciati sui social da vari abitanti di Sestu, che hanno scritto di aver notato un uomo, armato, aggirarsi per le vie del paese. Antonio Piras è stato ritrovato ormai senza vita in un lago di sangue: non aveva i documenti e sono stati alcuni suoi parenti, arrivati sul luogo dell’omicidio, a riconoscere il corpo. Gli inquirenti, intanto, coordinati dal capo della squadra mobile di Cagliari, stanno continuando indagini.

Il cinquantasettenne autore dell’omicidio nella notte è stato sottoposto a fermo da parte della squadra mobile. Nel corso delle prossime ore arriveranno dettagli su una vicenda che ha scosso un’intera comunità, come testimoniano i messaggi scritti su Facebook da molti sestesi: “Ciao Antonio, non doveva finire così: riposa in pace”.

L'articolo Sestu, prima la lite poi la fucilata in pieno volto: choc in paese per l’omicidio di Antonio Piras proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.











Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie