Sarda News - Notizie in Sardegna


Una buona azione per far crescere la Repubblica: studenti della superiori premiati a Oristano

Una buona azione per far crescere la Repubblica: studenti della superiori premiati a Oristano
Ieri la celebrazione del 2 giugno con una cerimonia solenne, presenti tutte le autorità

Foto Ufficio Stampa Comune Oristano

Prima la deposizione delle corone di alloro ai piedi del monumento dei caduti e poi la tradizionale cerimonia nella piazza della cattedrale gremita dalle autorità civili e militari e da molti cittadini.

Oristano ha festeggiato oggi l’anniversario della Repubblica ricordando quel fatidico 2 giugno del 1946 quando gli italiani scelsero la Repubblica alla monarchia. Un evento importante per una nazione allora devastata dalla guerra che anche in quella occasione seppe reagire e ricostruire il Paese. Lo ha sottolineato anche il prefetto di Oristano Gennaro Capo nel discorso che ha ripercorso quelle tappe fondamentali che portano alla nascita della Repubblica grazie anche ai tanti italiani che diedero la vita in difesa del Paese.

Nel corso della manifestazione il prefetto ha consegnato una medaglia alla memoria di Francesco Maria Sardu di Riola Sardo, aviere dell’Aeronautica, deportato in un campo di concentramento nazista.

Sono stati quindi insigniti dell’onorificenza al merito della Repubblica il generale Gian Luca Giovannini, il maresciallo dei carabinieri Mike Scannella, comandante della stazione e di Marrubiu.

Pergamene di elogi e merito sono state consegnate agli studenti delle classi 4° e 5° C del Liceo Artistico Carlo Contini, per essersi prodigati a favorire l’inclusione sociale tra studenti;  alla studentessa Olga Carta del Liceo Classico “De Castro”, per essersi distinta nel profitto, nella partecipazione alla vita della scuola, l’impegno sociale e nelle attività extrascolastiche; allo studente Federico Casu dell’Istituto Industriale “Othoca”, per l’impegno a scuola e nello sport, per essersi distinto come motivatore per gli altri studenti e per l’umiltà e alla studentessa Giulia Poli del corso Sia dell’Istituto “Lorenzo Mossa”, per l’impegno e la serietà dimostrata, per la partecipazione costante, la socievolezza e la qualità di leader della classe.

Alla cerimonia hanno preso parte anche la banda musicale Santa Cecilia di Oristano, che ha suonato l’inno della Brigata Sassari “Dimonios”, il Coro della Polizia Locale “I Cantori di Eleonora” ed il  Coro Polifonico di Silì, che hanno eseguito i brani celebrativi del 73 esimo anniversario della fondazione della Repubblica.

Lunedì, 3 giugno 2019

L'articolo Una buona azione per far crescere la Repubblica: studenti della superiori premiati a Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano




Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.










Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT