Sarda News - Notizie in Sardegna


Chiuso il reparto di ortopedia dell’ospedale di Lanusei: “Gli effetti della nefasta deforma sanitaria”

Ha fatto in tempo a visitare il reparto di ortopedia dell’ospedale di Lanusei, il neoassessore alla sanità Nieddu. Manco a dirlo 48 ore ore dopo ha chiuso i battenti “a causa delle gravi e persistenti carenze di organico”, come spiegato in uno scarna nota dal direttore  della Assl Lanusei, Andrea Marras. I medici presenti possono garantire solo l’attività ambulatoriale. Per il resto ci si deve affidare alle altre asl. Il comitato spontaneo di cittadini Giù le mani dall’Ogliastra torna quindi a farsi sentire: “Gli effetti della “nefasta” deforma sanitaria e della rete ospedaliera si stanno materializzano, come sempre anticipato dai cittadini e non dalle istituzioni territoriali (non tutte ma quasi) ed hanno come effetto dirompente ed immediato il venir meno dei servizi ospedalieri, dei servizi sanitari nel territorio difronte all’evidente incapacità di far fronte alle emergenze, anche di personale, che mai dovrebbero avverarsi nei servizi essenziali. Le responsabilità personali e politiche sono evidente – afferma il portavoce del movimento Gianni Carrus . Intervenga con urgenza ed immediatezza l’Assessore Regionale alla Sanità, con atti propri e precettivi, onde scongiurare la chiusura del reparto di ortopedia dell’Ospedale di Lanusei. Apra un confronto serio con il territorio è non solo con le “cd Istituzioni” che parta da alcuni punti fermi e non negoziabili per l’Ogliastra: ASL autonoma nella nostra terra e riforma della rete ospedaliera che riconosca il primo livello all’Ospedale Ogliastrino. Intervenga nell’immediato per sopperire alle urgenze e criticità. Resta  per inteso che a brevissimo la nostra protesta tornerà più agguerrita che mai nelle piazze di tutta Ogliastra!. La posizione del neoassessore alla sanità Nieddu:“La chiusura del reparto di Ortopedia dell’ospedale di Lanusei è la conseguenza di una carenza di personale medico dovuta all’assenza, da tempo, di programmazione nella formazione di specialisti e di una politica sanitaria che negli ultimi cinque anni non è stata capace di dare risposte, catapultando il sistema regionale dell’isola nell’emergenza”. Siamo al lavoro dal primo minuto e con tutte le energie disponibili per invertire il declino che ha portato il sistema regionale a registrare numerosi record negativi a livello nazionale. Sull’Ortopedia di Lanusei ci stiamo confrontando con Ats e tutti gli organi preposti per trovare una soluzione d’emergenza” Stamattina si è tenuto un presidio di protesta all’intero dell’ospedale. VIDEO https://www.facebook.com/SardegnaPuntoRadio/videos/vb.503745989791802/428867481009550/?type=2&theater

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.



Booking.com







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT