Sarda News - Notizie in Sardegna


La Madonna di Bonaria torna a Santa Giusta per il periplo della Sardegna

La Madonna di Bonaria torna a Santa Giusta per il periplo della Sardegna
La statua arriverà a bordo del traghetto Moby Otta, con oltre 400 pellegrini al seguito. Il programma

La statua della Madonna di Bonaria

La Madonna di Bonaria torna a Santa Giusta, prima tappa del secondo periplo della Sardegna, promosso in occasione dell’anniversario dei padri mercedari, custodi del santuario di Cagliari.

Dopo 11 anni dalla prima volta – avvenuta nel 2008 – giovedì prossimo 16 maggio, alle 8.30, la statua ospitata nell’omonima basilica cagliaritana (un copia di quella arrivata dal mare il 25 marzo del 1370), arriverà sulla nave Moby Otta, messa a disposizione gratuitamente dall’armatore Vincenzo Onorato. La nave, con al seguito 400 fedeli attraccherà nella banchina del porto di Santa Giusta – Oristano.

Durante la navigazione sarà presente anche l’arcivescovo di Cagliari Arrigo Miglio, che giovedì mattina verrà accolto, come tutti i fedeli a bordo, dal sindaco di Santa Giusta Antonello Figus, da Andrea Lutzu, sindaco di Oristano e da Massimiliano Daga, presidente del Consorzio industriale, tra gli organizzatori della tappa oristanese dell’iniziativa.

Una volta a terra, i fedeli al seguito della statua della Madonna si sposteranno nel centro abitato di Santa Giusta per la visita alla basilica e nel centro storico di Oristano.

Il simulacro sarà esposto per l’intera giornata nella piazza della Capitaneria di Porto, dove alle 18 sarà celebrata la messa, presieduta dall’arcivescovo emerito di Oristano, Ignazio Sanna.

Antonello Figus

La Madonna di Bonaria a bordo della Moby Otta ripartirà intorno alle 23 in direzione Porto Torres. A bordo anche i sindaci Figus e Lutzu, che accompagneranno la statua per un passaggio di consegne ufficiale al sindaco turritano.

Le tappe successive del periplo della Sardegna saranno Olbia e Arbatax, prima del ritorno a Cagliari, lunedì 20 maggio.

“Oltre all’evento religioso”, commenta il sindaco di Santa Giusta Antonello Figus, “questo nuovo attracco nel nostro porto è significativo perché dimostra ancora una volta l’efficienza del nostro scalo per l’attracco di navi con viaggiatori, anche in notturna”.

“Sarà un importante banco di prova”, conclude Figus, “per testare l’attitudine turistica del nostro territorio”.

Lunedì, 13 maggio 2019

L'articolo La Madonna di Bonaria torna a Santa Giusta per il periplo della Sardegna sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.



Booking.com







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT