Anche il Siulp in campo col sindaco di Nughedu in difesa del Caip
Polemica sulla richiesta arrivata dal sindaco di Sorradile che vuole la chiusura del poligono

“Le dichiarazioni del sindaco di Nughedu sono intrise di buon senso e lungimiranza. Chi non capisce che un presidio di Polizia, come quello del Caip di Abbasanta che ospita anche RPC, sia un sito di legalità e volano per l’economia di tutta la provincia oristanese, è miope e non conforme al buon senso e di conseguenza alle leggi dello Stato che prevede la pacifica convivenza della cittadinanza”.

Lo ha dichiarato Salvatore Deidda, segretario regionale del Siulp Sardegna, rappresentante del primo sindacato di Polizia dell’Isola, commentando la contestazione che proprio il sindaco di Nughedu Francesco Mura ha fatto al collega di Sorradile Pietro Arca, sulla rinnovata richiesta di chiusura del poligono di tiro del lago Omodeo.

“Pretendere di avere i soldi per ripianare i debiti dei comuni con la dismissione del Caip di Abbasanta”, ha dichiarato ancora il segretario del Siulp Sardegna, “é follia e miopia pura che mal si concilia con un sistema democratico. Le dichiarazioni del sindaco di Nughedu sono l’esempio di buona amministrazione senza pensare ai particolarismi che non portano a nulla”.

Mercoledì, 30 gennaio 2019

L'articolo Anche il Siulp in campo col sindaco di Nughedu in difesa del Caip sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT