Sarda News - Notizie in Sardegna

Bonifica posidonia: si parte. Nuova legge, tavolo in Ministero

Dal 4 febbraio ad Alghero il via alla vagliatura della posidonia a San Giovanni, con la caratterizzazione della sabbia e la bonifica del sito realizzato dal 2007. Va avanti intanto l´iter ministeriale per modificare la normativa sulla corretta gestione della posidonia. Le dichiarazioni del Sottosegretario Salvatore Micillo

image

ALGHERO - Si è svolto lunedì presso la sede del Ministero dell’Ambiente, un incontro preparatorio all’avvio delle attività del tavolo tecnico che esaminerà le modalità di gestione della Posidonia oceanica spiaggiata, una vera emergenza in alcune zone costiere. E' il caso di Alghero, in Sardegna, il cui litorale risulta particolarmente interessato da abbondanti fenomeni di spiaggiamento.

Il Sottosegretario di Stato on. Salvatore Micillo (nella foto), con delega al mare, ha ricevuto la senatrice Virginia La Mura e l’onorevole Paola Deiana del Movimento Cinque Stelle e ha poi incontrato i soggetti istituzionali a vario titolo competenti che lavoreranno al tavolo tecnico. Si tratta dei rappresentanti delle Direzioni Generali del Ministero dell’Ambiente, di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e del RAM (Reparto Ambientale Marino delle Capitanerie di porto).

Ad essi le parlamentari hanno illustrato, anche con esempi pratici, le criticità emerse nelle aree costiere interessate dal fenomeno. Un confronto scaturito dalla necessità di «definire a livello nazionale criteri e modalità di gestione e smaltimento degli accumuli di Posidonia lungo le coste, garantendo sia la tutela ambientale degli habitat marini costieri, sia gli aspetti turistici dei nostri litorali, tenendo anche conto delle peculiarità ambientali e morfologiche delle diverse aree costiere italiane», ha dichiarato Micillo.

Bonifiche ad Alghero. La modifica della normativa sulla corretta gestione della posidonia è una delle richieste inoltrata con forza al Ministero da istituzioni e operatori. Proprio nei prossimi giorni prenderanno avvio per la prima volta i lavori di bonifica dei siti di stoccaggio presenti sulla costa di Alghero. Si parte con quello di San Giovanni, le cui operazioni sono programmate per il 4 febbraio. La ditta che ha vinto il bando pubblico è la Verde Vita di Porto Torres che dovrebbe terminare il primo intervento a fine marzo con la completa rimozione dalla posidonia depositata nel sito fin dal 2007.

Commenti

Fonte: Alguer


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.








Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT