Stop alle automobili nei lati della via Sassari, dell’attuale stazione dei bus dell’Arst e una riqualificazione pensata per chi non utilizza utilitarie e monovolume. La piazza Matteotti del futuro pensata dal team del quale fa parte Anna Maria Irde, studentessa cagliaritana di architettura di 24 anni, è “vietata” alle auto: “Vogliamo principalmente dare più spazio ai pedoni, facendo avanzare la piazza sia di fronte alla stazione sia di fronte al palazzo del Comune, proponendo un infopoint per turisti e croceristi al posto dell’attuale stazione dell’Arst. Tutte le fermate dei pullman vicine, così come quella della futura metropolitana, creando anche un collegamento con lo studentato” di viale La Plaia. In altre parole, nella piazza Matteotti del futuro non dovrebbero trovare spazio le auto: “Solo su un lato, è fondamentale dare più spazio a una passeggiata ciclopedonale. Via Roma e il palazzo Civico hanno problemi strutturali e il traffico di veicoli privati va ridotto, pensando comunque a zone di sosta che sono evidentemente necessarie”.

Fonte: Casteddu on Line







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie