Sarda News - Notizie in Sardegna


Cagliari, la maxi truffa del falso corriere: “Così mi hanno rubato 320 euro”

Cagliari, la maxi truffa del falso corriere: “Così mi hanno rubato 320 euro”

Trecentoventi euro per una scatola di cartone con dentro due pietre. Ecco la nuova truffa che sta prendendo piede a Cagliari, sinora c’è solo un caso, “confermato” da una denuncia, ma gli episodi sarebbero numerosi. A denunciare il fatto alla polizia è la titolare di un bar di Is Mirrionis, una 41enne, che chiede di restare anonima “perché sto ricevendo telefonate continue da parte di sconosciuti che mi dicono che vogliono rendermi i soldi, penso perché ho pubblicato le fotografie del finto corriere, estrapolate dalla telecamera a circuito chiuso del bar, sul mio profilo Facebook, ma poi le ho cancellate”. I fatti: stando alla denuncia firmata dalla donna, sabato 13 ottobre una sua dipendente “ha risposto al telefono del bar” e dall’altro capo del filo si è presentato “Sandro il macellaio, chiedendo il mio numero di telefono. La mia dipendente gliel’ha fornito e ho ricevuto una chiamata”. La voce di uomo “dal tono amichevole, mi ha chiesto di ritirargli un pacco e che c’erano 320 euro da pagare. Ho pensato che si trattasse del mio vicino”, prosegue la titolare del bar, che infatti spiega di aver autorizzato la dipendente a pagare. Dopo pochi minuti “si è presentato un ragazzo di circa 25-30 anni”, che ha consegnato il pacco e, dopo aver avuto il denaro, “si è allontanato con l’automobile”. E la truffa è bella che compiuta: “Sono rientrata al bar e ho contattato il macellaio, ma mi ha riferito che era all’oscuro di tutto”.

 

La barista non si è persa d’animo e, grazie al filmato della telecamera di sicurezza del locale è riuscita a estrapolare il volto del finto corriere e ha presentato una denuncia alla polizia, recandosi insieme alla dipendente negli uffici della questura di via Amat. E c’è di più: sempre stando a quanto riportato nella denuncia, infatti, la barista racconta di essere stata “contattata su Facebook”, dopo aver pubblicato, “oscurando il viso, le foto” di chi aveva consegnato il pacco. “Un ragazzo mi ha detto che voleva rendermi i soldi”, fatto che poi non è avvenuto. “I poliziotti mi hanno detto che svolgeranno tutte le indagini del caso”.

L'articolo Cagliari, la maxi truffa del falso corriere: “Così mi hanno rubato 320 euro” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.



Booking.com







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT