Sarda News - Notizie in Sardegna

Dimostrò l’inesistenza delle “razze umane”: addio al genetista Luca Cavalli Sforza

Dimostrò l’inesistenza delle “razze umane”: addio al genetista Luca Cavalli Sforza

E’ morto nella notte a Belluno il genetista Luigi Luca Cavalli Sforza, all’età di 96 anni.

Pioniere della genetica di popolazioni, ha dedicato la vita a studiare la storia dell’uomo arrivando a dimostrare l’infondatezza dell’idea dell’esistenza di diverse “razze umane”.

Nato a Genova, aveva studiato a Torino nella scuola di Giuseppe Levi, ma soprattutto era stato allievo di Adriano Buzzati Traverso, padre della genetica italiana e fratello dello scrittore Dino.

Dai primi anni cinquanta il suo interesse scientifico si era concentrato soprattutto sull’uomo. La sua idea principale è stata quella di confrontare la diffusione dei geni e l’evoluzione culturale umana costruendo il primo albero genealogico dell’umanità, basato non solo su dati biologici ma anche archeologici e linguistici. I risultati delle sue ricerche sono stati da lui stesso raccontati in alcuni best-seller della saggistica scientifica, tra cui il fondamentale Geni, popoli e lingue.

L'articolo Dimostrò l’inesistenza delle “razze umane”: addio al genetista Luca Cavalli Sforza proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Sarda News non rappresenta una testa giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.








Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT