© ANSA

Sanità sarda nella bufera. Dopo una seduta fiume in consiglio regionale, l'assessore alla Sanità, Luigi Arru, è stato bloccato all'uscita dal palazzo del Consiglio regionale, a Cagliari, da un gruppo di manifestanti che gli ha dato del "buffone", chiedendo a gran voce le sue dimissioni. Si tratta di dipendenti dell'Aias, l'associazione che in Sardegna si occupa di assistenza e riabilitazione di disabili e anziani, con la quale nei giorni scorsi la Regione ha sciolto il contratto di convenzione. In Aias lavorano 1200 persone da nove mesi senza stipendio.

L'auto di Arru è stata scortata letteralmente dagli uomini della Questura per un centinaio di metri, fino a che non ha potuto allontanarsi dal palazzo del Consiglio regionale. Della vertenza si è parlato anche in Aula, dove sono state discusse tre mozioni in tema di sanità, una di sfiducia contro l'assessore, bocciata poi ma dall'Aula.   

Fonte: Ansa







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT