Per la seconda volta, la Regione autonoma della Sardegna aderisce alla maratona internazionale di ventiquattro ore di venerdì 26 ottobre per parlare di adattamento. Infatti, coordinerà gli eventi locali con la collaborazione dei Comuni di Cagliari e di Sassari, che riceveranno ciascuna un contributo regionale di 10mila euro per le spese di organizzazione

La Regione organizza Climathon

SASSARI - Per la seconda volta, la Regione autonoma della Sardegna aderisce a “Climathon”, la maratona internazionale di ventiquattro ore di venerdì 26 ottobre per parlare di adattamento. Infatti, coordinerà gli eventi locali con la collaborazione dei Comuni di Cagliari e di Sassari, che riceveranno ciascuna un contributo regionale di 10mila euro per le spese di organizzazione.

L'assessore regionale della Difesa dell'ambiente Donatella Spano, che ha proposta la delibera approvata in Giunta, evidenzia l'esito positivo dell'iniziativa del 2017: «Il confronto sui temi del clima tra professionisti, amministratori, tecnici, studenti e cittadinanza attiva avuto nella scorsa edizione ha prodotto ottime idee su infrastrutture verdi per la resilienza e la rigenerazione urbana, nonché sull'uso virtuoso e il riutilizzo dell'acqua per le aree di Cagliari e Sassari. La partecipazione anche per il 2018 - ha concluso l'esponente dell'Esecutivo - diventa per tutti noi un'interessante opportunità per continuare a sviluppare i temi strategici dell’adattamento ai mutamenti climatici».

Climathon, un'iniziativa di portata internazionale sul cambiamento del clima, è una sfida lanciata dalla Climate-Kic, la più grande organizzazione pubblico-privato europea che punta all'innovazione per contrastare i cambiamenti climatici. Il 26 ottobre, ogni città aderente individua una sfida locale sul clima da risolvere (ad esempio in merito alla qualità dell’aria o alla gestione dei rifiuti e delle risorse idriche). Climathon consente di dare rilievo ed evidenziare a livello mondiale le azioni climatiche messe in campo nei territori. Inoltre, permette di rafforzare la cooperazione tra imprese, mondo della ricerca ed enti pubblici sulle tematiche ed una condivisione delle criticità e delle soluzioni da adottare all'interno di una rete internazionale.

Nella foto: l'assessore regionale Donatella Spano

Commenti

Vedi su Alguer.it







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie