Cagliari, rifiuto selvaggio in tutti i quartieri: “120 multe in sette mesi”

Provando a fare un rapido calcolo tra le zone di “ingresso” della città – Pirri e San Michele – e il centro storico, rischia di superare la doppia cifra il numero di abbandoni irregolari di rifiuti. I lettori di Cagliari Online continuano a invadere il nostro numero WhatsApp (3807476085) di fotografie da questo o quel rione cagliaritano. E, se molti continuano a farla franca, c’è anche chi ha rimediato una multa da parte della polizia Municipale. Sono centoventi, in totale, quelle fatte dall’inizio dell’anno. A confermarlo è il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda.

“Il nucleo di vigilanza del servizio Igiene del suolo ha compilato 67 verbali. Sedici per l’orario di conferimento dei rifiuti, 17 per conferimenti difformi dalle indicazioni, diciannove per rifiuti abbandonati da non residenti a Cagliari e cinque per averli gettati nei cassonetti nei giorni non consentiti. Sono invece 54 quelli della polizia Municipale, e anche in questo caso il numero maggiore, 44, è dovuto a conferimenti di rifiuti provenienti da fuori città. I nostri controlli sono intensi”, afferma Zedda, “soprattutto nelle aree di confine della città e nel centro storico”.

L'articolo Cagliari, rifiuto selvaggio in tutti i quartieri: “120 multe in sette mesi” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT