Nonostante mancasse una specifica indicazione di legge le spiagge oltre la torre da sempre accolgono naturisti. A breve sarà ufficializzato il libero accesso a chi preferisce godere del sole e del mare senza veli ne costume

Sole integrale a Porto Ferro: primo via libera

SASSARI - Il consiglio comunale di Sassari ha approvato all'unanimità dei presenti la mozione presentata dai consiglieri Giuseppe Mascia, Giovanni Crobu e Lalla Careddu che chiedeva l'individuazione di spiagge, litorali e aree naturali per l'avviamento all'istituzione di percorsi autorizzati per il turismo naturista in base all'articolo 36 della legge regionale del 28 luglio 2017. In poche parole spiagge per i cosiddetti "nudisti".

Quella che oggi a Porto Ferro, nelle splendide spiaggette oltre la torre, è una consuetudine insomma, molto presto dovrebbe diventare regola. Con tanto di cartelli segnaletici e autorizzazioni. L'approvazione della mozione a Palazzo Ducale, infatti, apre la strada all'istituzionalizzazione della prima spiaggia dedicata ai naturisti nel territorio sassarese.

Quel tratto di litorale a confine tra Alghero e Sassari, infatti, è da sempre indicato nelle guide turistiche e perfino nei siti specializzati come spiaggia naturista. Tanto che quotidianamente è frequentato da chi è poco avvezzo all'utilizzo del costume.

Commenti

Vedi su Alguer.it







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT