A Villasimius l’estate è scientifica: il mondo marino sommerso si scopre in vacanza

Non solo mare e sole. A Villasimius l’estate si arricchisce di scienza, con un calendario di eventi tematici settimanali alla scoperta del mondo marino  per celebrare i 20 anni dell’Area Marina Protetta Capo Carbonara, che culminerà, il 15 settembre, con la cerimonia ufficiale.

 Il primo appuntamento del ciclo ‘Un’estate scientifica’, in programma giovedì 26 luglio dalle ore 19 alle 20,30 a Casa Todde, in via Roma 60, si intitola ‘L’Area Marina Protetta raccontata da foto e video’ e avrà come relatore il fotografo naturalista subacqueo Egidio Trainito. Padovano di nascita, Trainito vive e lavora in Sardegna dal 1985,  e si occupa principalmente di sviluppo compatibile del turismo e di progetti di conservazione in aree marine protette. Fotografa esclusivamente in digitale utilizzando Nikon D2X e D3X con ottiche dal 10,5 al 500 (http://www.egidiotrainito.it/index.php).

Negli eventi successivi si parlerà a 360° dell’AMP Capo Carbonara, con il direttore Fabrizio Atzori, ma anche di tartarughe, avifauna, cetacei, ecoturismo e sostenibilità ambientale, con esperti del settore.

“Con quest’iniziativa vogliamo avvicinare residenti e visitatori alla scoperta dello straordinario patrimonio dell’Area Marina Protetta Capo Carbonara, perché oltre le nostre bellissime spiagge si nasconde un mondo sommerso ancora più affascinante”, spiega il direttore Atzori. “Una serata diversa per conoscere più da vicino il nostro ecosistema marino, pensato per i visitatori più curiosi e sofisticati, che ci auguriamo partecipino numerosi”.

L'articolo A Villasimius l’estate è scientifica: il mondo marino sommerso si scopre in vacanza proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT