LA MADDALENA, Sequestrati 600 metri di reti da pesca abusivamente posizionate all’interno del Parco

LA MADDALENA, Sequestrati 600 metri di reti da pesca abusivamente posizionate all’interno del Parco Venerdì pomeriggio, una motovedetta della Guardia costiera, durante un pattugliamento all’interno del Parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, ha scoperto una rete da posta fissa collocata abusivamente nel tratto di mare antistante il faro dell’isola di Razzoli su di un fondale di circa 30 metri, considerato area marina di rilevante interesse naturalistico, dove il rapporto tra uomo ed ambiente è autorizzato secondo determinate modalità.

L’attrezzo da pesca rinvenuto, una rete di circa 600 metri di lunghezza, era sprovvisto dei previsti segnalamenti, nonché di qualsiasi etichetta identificativa in modo tale da poter risalire al proprietario, perciò, ritenuto un potenziale pericolo per la sicurezza della navigazione, è stato sequestrato. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia







Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT