Sorpresi a innaffiare 37 piante di marijuana: due giovani nei guai a Bari Sardo

Con l’arrivo della stagione estiva, aumentano le coltivazioni illecite di cannabis. Dopo giorni di osservazione e appostamenti da parte dei carabinieri di Bari Sardo, due giovani sono stati sorpresi mentre stavano irrigando 37 piante di marijuana in vasi, opportunamente nascoste tra gli alberi di una pineta in località Foddini. Le piante, delle qualità “nana” erano alte tra i 50 cm ed il metro e mezzo, già in maturazione e con infiorescenze. L’irrigazione avveniva in maniera rudimentale attraverso taniche di acqua  portate con frequenza quotidiana.

Colti sul fatto, F.D. 35enne e D.F. 30enne entrambi di Bari Sardo non hanno opposto resistenza. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di sequestrare 70 grammi circa di infiorescenze di cannabis, un bilancino di precisione e 75 semi di canapa.

Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni su disposizione della Procura di Lanusei, in attesa dell’udienza di convalida.

L'articolo Sorpresi a innaffiare 37 piante di marijuana: due giovani nei guai a Bari Sardo proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine







Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie