Come si vota il 16 febbraio?

POLITICA

Non e' previsto il ballottaggio e sara' dichiarato eletto il candidato presidente, dei sei in corsa, che otterra' il maggior numero di voti.


mercoledì 5 febbraio 2014 09:53


image

In attesa di quantificare il numero degli elettori, sulla base dei dati aggiornati che i comuni dovevano comunicare entro ieri, la Regione ha chiarito le modalita' di voto nell'unica giornata, domenica 16 febbraio, prevista per eleggere presidente della Giunta e Consiglio regionale con la nuova legge statutaria elettorale, approvata nel novembre scorso. Non e' previsto il ballottaggio e sara' dichiarato eletto il candidato presidente, dei sei in corsa, che otterra' il maggior numero di voti. I seggi consiliari da assegnare saranno 60, venti in meno rispetto a quelli occupati nella legislatura che sta per concludersi. Uno spettera' al presidente eletto, un altro al concorrente che arrivera' secondo. Al collegio di Cagliari, in base alla popolazione al 31 dicembre scorso (1.640.379 abitanti in tutta la regionale), spettano 20 seggi, a quello di Sassari 12, a Nuoro e Oristano sei per ciascuno, al Medio Campidano e al Sulcis-Iglesiente quattro per ciascuna circoscrizione, due all'Ogliastra e cinque alla Gallura, per un totale di 59. (AGI)

Torna alla Home

Authors: Cagliari Globalist

Condividi questo post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn



The Best United Kingdom Bookmaker lbetting.co.uk Ladbrokes website review