sardanews

«Acqua a singhiozzo, Abbanoa venga in Aula»

«E’ arrivato il momento che Abbanoa chiarisca, magari con una convocazione in Consiglio comunale da parte del sindaco, le motivazioni di queste continue e reiterate interruzioni d’acqua con i gravi disagi che questo comporta per famiglie e attività». E’ il capogruppo del Pd Mimmo Pirisi a commentare l´ennesimo problema connesso alla società che gestisce il sistema idrico in Sardegna

«Acqua a singhiozzo, Abbanoa venga in Aula»

ALGHERO - «E’ arrivato il momento che Abbanoa chiarisca, magari con una convocazione in Consiglio comunale da parte del sindaco, le motivazioni di queste continue e reiterate interruzioni d’acqua con i gravi disagi che questo comporta per famiglie e attività». E’ il capogruppo del Partito democratico Mimmo Pirisi a commentare l'ennesimo problema connesso alla società che gestisce il sistema idrico in Sardegna [LEGGI] (in realtà il disservizio odierno, che ricomprende mezza provincia di Sassari, dipende dall'Egas ndr).

«Alghero è collegata anche al bacino del Cuga proprio per prevenire i disservizi derivanti dal Coghinas, per l’uso agricolo non si vuole sganciare il Cuga, mentre poi subiamo le chiusure per l’uso domestico. Insomma – spiega Pirisi – penso che sia il caso che Abbanoa chiarisca al più presto cosa vuole fare ad Alghero e in tutto il territorio, visto che si vocifera di depotenziamenti degli uffici e altre negatività del servizio».

«L’acqua è un bene primario. Non si possono registrare tutti questi disagi a carico della popolazione, soprattutto alle porte della stagione turistica. Per questo, ribadisco e lancio la proposta di fare un Consiglio comunale su Abbanoa e gestione del servizio idrico», conclude il capogruppo del Pd locale.

Nella foto: il consigliere comunale Mimmo Pirisi

Commenti

Vedi su Alguer.it












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie