sardanews

CasaPound all´attacco ad Alghero

Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna: le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche

image

ALGHERO - «Lo spettacolo offerto da Mario Bruno questo lunedì non ci stupisce per nulla, la condotta del sindaco ormai da troppi mesi sembra essere improntata più al tentativo di salvare la propria risicata e traballante maggioranza, che all'amministrazione della città». Interviene così Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna, in merito all’annuncio delle dimissioni da parte del sindaco di Alghero, Mario Bruno.

«Bruno ha gettato la maschera e palesato le sue intenzioni – continua il comunicato - le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche».

«Con il futuro accordo – conclude Corrias - Bruno dimostra di voler lasciare Alghero, dopo tutte le promesse non mantenute, l’abbandono delle borgate, il mai attuato Piano Urbanistico dei Litorali e un aeroporto in profonda crisi, nonostante tutte le sue rassicurazioni».

Nella foto d'archivio: una recente manifestazione a Fertilia

Commenti

Vedi su Alguer.it